Iliad arriva in Italia e investirà 1 miliardo di euro

Iliad è ad un passo da noi, lo ha confermato l’AD della società, Maxime Lombardini. L’azienda francese che opera nel campo delle telecomunicazioni potrebbe presentarsi sul mercato con il nome Free Mobile, come in Francia, anche se per ora vi è grande perplessità. E’ invece sicuro che l’operatore che ha sede a Parigi, ha già acquisito parte delle infrastrutture di Wind e Tre.

Per questo nel primo semestre dell’anno sono stati spesi già 60 milioni di euro; nel secondo addirittura 300. Ora ci saranno spese pari a 210 milioni da versare a Wind/3, proprio per parte delle frequenze nel 2018 e infine 180 milioni per il 2019. Per il grande lancio, sono stati effettuati 600 milioni di investimenti da qui ai prossimi due anni per arrivare a una campagna da 1 miliardo.

Sembra che questi grandi progetti dell’azienda francese permetteranno di presentarsi sul mercato con un’offerta low cost che sarà seria e affidabile. C’è anche da dire che in Italia è abbastanza facile creare interessanti proposte di settore, visto che il mercato vanta un 150% di penetrazione mobile, con oltre 100 milioni di SIM attive. E per iniziare in grande stile, vista la possibilità futura di approdare sul mercato residenziale, Iliad ha messo mano su una rete che raccoglie quasi 10.000 km di fibra.

Leave a Reply