My Vodafone: l’App di Vodafone per visualizzare il Credito, Contatori ed altre funzioni. A cosa serve e dove si scarica

My Vodafone è la nuova App di Vodafone che permette di gestire ai suoi clienti l’attività del proprio telefono o tablet a 360 gradi. Si tratta di un’applicazione innovativa, con un design grafico all’avanguardia e un’interfaccia particolarmente user friendly. My Vodafone si è sviluppata e aggiornata negli anni, garantendoti una personalizzazione totale e una semplicità di utilizzo unica.

Se sei in cerca di un’App che ti permetta di gestire le tue offerte telefoniche, di visualizzare il tuo credito oppure di ricevere assistenza e supporto gratuitamente, allora My Vodafone fa assolutamente per te! L’App è disponibile per smartphone o tablet, tramite download su App Store oppure su Google Play. Una volta scaricata ti permetterà di gestire interamente il tuo numero Vodafone ricaricabile o in abbonamento.

Centro Vodafone: Come Trovare i Centri Vodafone della tua Città

Se sei un utente Vodafone, potrà esserti utile reperire il centro assistenza, più vicino al tuo domicilio. E’ possibile registrarti sul sito ufficiale del gestore Vodafone, e attraverso il login, formato da nome utente e password da te scelti, potrai facilemente consultare la mappa della tua città, o della città dove ti trovi in quel momento. Ottimo sito, ed ottima app, è infatti possibile scaricare, anche la versione app, per cellulare, per ottenere lo stesso servizio.

Inserisci, nel menù attendina che troverai a disposizione, la città dove ti trovi nel momento della ricerca, la regione, e la provincia, a questo punto si aprirà una mappa, all’interno della quale attraverso dei segna posto di colore rosso, potrai facilmente individuare quanto distano ognuno di essi, dal punto preciso in cui ti trovi. E’ necessario attivare il gps del proprio cellulare, oppure del pc, per calcolare la giusta distanza, del centro assistenza più vicino.

Assistenza e Servizio Clienti Vodafone: Come Contattarlo e Parlare con un Operatore

Vodafone, è una delle compagnie telefoniche più famose al mondo con sede a Newbury, località situata nel Regno Unito. L’azienda Vodafone è stata creata nel lontano 1984 da Ernest Harrison e Gerry Whent, a poco a poco questa compagnia ha acquisito maggiore fama, utenza e prestigio in tutto il mondo.

La Vodafone nel corso degli anni è migliorata in fatto di promozioni, anche se nell’ultimo anno non si è data molto da fare rispetto ai precedenti anni riguardo l’argomento promozioni, però comunque questo tipo di compagnia di telefonia mobile che fissa rimane ancora oggi una delle aziende più ricercate dagli utenti. Vodafone infatti ti offre moltissimi servizi come: la possibilità di chiamare il 190 gratuitamente o anche collegandosi al sito della vodafone si possono scoprire moltissime promozioni e non solo, servizi rivolti a tutti clienti della vodafone.

Come Contattare un Operatore Iliad per ricevere Assistenza e Supporto

Iliad è l’operatore telefonico francese che ha fatto breccia nel cuore degli italiani, grazie alla sua offerta vantaggiosa sia in termini di risparmio che di servizi. Ma una volta che la SIM è attiva e si inizia ad utilizzare il proprio Smartphone con il nuovo operatore, come si può ricevere assistenza? Ecco tutte le informazioni in merito.

Assistenza Iliad: numero verde e costi

Una volta che è stata attivata la SIM dell’operatore telefonico francese Iliad è necessario conoscere un numero verde, da utilizzare in caso di richiesta informazioni in merito al proprio traffico, disdetta, copertura di rete e ogni altro dettaglio. Prima di tutto è bene evidenziare che i clienti Iliad potranno rivolgersi al numero 177 per parlare, in modalità totalmente gratuita, con un operatore fisico che saprà dare ogni tipologia di informazione, dalle ore 8 alle ore 22 dal lunedì al venerdì. I clienti non vengono lasciati soli nel week end e possono contattare l’operatore – sempre allo stesso numero – dalle ore 9 alle ore 20.

Come parlare con un operatore TIM dell’Assistenza Clienti

Non siamo sull’Apollo 11, ma comunque sia anche noi qui, dalla Terra, abbiamo spesso bisogno d’aiuto. Per questo esistono i centri assistenza più o meno per ogni cosa e di certo la TIM non fa eccezione. Capita spesso di dover parlare con un operatore per i più svariati motivi e, purtroppo, ormai con la miriade di servizi e oneri burocratici che hanno invaso le compagnie telefoniche, queste si sono veramente trasformate in un labirinto nel quale ogni tanto trovare l’uscita risulta difficile.

Usualmente capita di dover sistemare o fare dei controlli sulla rete, magari per motivi di scarsa connessione. Può anche capitare di voler aggiornare i pacchetti, oppure di voler sfruttare nuove offerte. Insomma, gli operatori TIM di tutta Italia sono sempre pronti a dare una mano, per qualsiasi esigenza.

Ho Mobile VS Iliad: I due nuovi Operatori Telefonici a Confronto, Tariffe e Prestazioni

Iliad è stata la prima delle due compagnie telefoniche virtuali a fare capolino, agitando le statiche acque della telefonia italiana, subito seguita e inseguita dalla neo-rivale Ho. Mobile, appartenente alla Vodafone. In realtà Iliad non è classificata come operatore virtuale, in quanto possiede una sua rete e non dipende da nessun’altro operatore, anche se momentaneamente si appoggia alla Wind e alla sua rete in Ran Sharing, ovvero ne sfrutta la copertura.

Innanzitutto, cosa è un operatore virtuale? Non è altro che un’azienda che fornisce un servizio di rete mobile senza possederne una di proprietà, ma appoggiandosi ad una preesistente e alle relative strutture operative. Ma passiamo ora alle differenze tra i due operatori.

Ho Mobile: Recensioni e Opinioni di chi ha provato il nuovo operatore Mobile

Non è passato molto tempo da quando Iliad, un fornitore di servizi riguardanti le telecomunicazioni in Francia, ha ampliato i propri orizzonti sbarcando anche in Italia con un offerta che non aveva nulla a che vedere con i principali operatori del nostro paese, riscontrando un enorme successo fin da subito, tanto da obbligare i rivali a prendere provvedimenti nel più breve tempo possibile; questo si traduce in nuove offerte, con il tentativo di eguagliare quanto promesso da Iliad, fino a nuovi operatori virtuali controllati da aziende molto più vaste. È il caso di ho. mobile, un provider di servizi telefonici sotto il controllo di Vodafone. La promozione comprende:

  • chiamate illimitate
  • SMS illimitati
  • 30 GB di dati in 4G
  • in Europa, 2 GB di dati, chiamate e SMS illimitati
  • ulteriori servizi compresi come SMS ti ho cercato, credito residuo al numero 42121 e hotspot incluso

Ho Mobile SpeedTest: Come va la Rete del Nuovo Operatore Mobile, Velocità e Copertura

Ho. Mobile è uscito allo scoperto il 22 giugno scorso, di proprietà della Vodafone (VEI Srl), e si presenta come operatore virtuale che mira alla chiarezza su tutto, vietate le sorprese (a quanto pare in teoria!). Non è una novità il fatto che la Vodafone stesse lavorando a qualcosa di simile, proprio come ha fatto la rivale Tim con Kena Mobile, per arrivare a una fetta di mercato a basso profilo e senza pretese complesse.

Ma cosa significa che è un operatore virtuale? In sintesi, vuol dire che si appoggia a una rete che non è la sua, in questo caso a quella Vodafone, ma può goderne dell’accesso necessario per offrire ai propri clienti la rete, in questo caso 4G (sempre di Vodafone). La nuova compagnia è inoltre un ESP MVNO, ovvero possiede lo stesso seriale dell’operatore d’appoggio e il profilo 337 che utilizza anche Vodafone.  Per contrastare la nascita del nuovo operatore Iliad, la Vodafone ha deciso di scendere in campo con Ho Mobile. In entrambi i casi per il momento esiste solo un’offerta con numero elevato di GB e minuti e sms illimitati.

Attivazione SIM con Iliad: tutte le Informazioni

Se hai deciso di affidarti alla nuova compagnia che sta spopolando in Italia negli ultimi mesi e non sai come fare per attivare la SIM che sicuramente ti è appena arrivata, segui questa breve guida! Per attivare la tua nuova SIM Iliad hai a disposizione due modalità, registrazione online e registrazione da Simbox, con attivazione qualche ora dopo la registrazione e verifica dell’identità. Intorno agli ultimi giorni di maggio/primi di giugno, la nuova compagnia telefonica mobile ha cominciato a distribuire le SIM a chi ne avesse fatto richiesta online, ma per la sua attivazione saranno necessari altri semplici passaggi.

Una volta presa la decisione di acquistare la tua SIM è necessario scegliere il modo in cui ti verrà consegnata, tramite verifica di identità sul Web nel sito ufficiale, oppure tramite il corriere che sarà incaricato di consegnarti la SIM. Nel primo caso sarà necessario scannerizzare il tuo documento d’identità (Carta d’Identità, Passaporto, Patente) e registrare tramite Webcam un breve video di presentazione che permetterà agli addetti il riconoscimento della tua persona.