Vodafone Happy: nuovi premi con traffico dati gratuito

Vodafone Italia ha lanciato un nuovissimo programma che va a premiare i suoi clienti più attivi e fedeli. Il suo Vodafone Happy permette di ottenere punti detti “sorrisi” che possono essere accumulati registrandosi sull’app o sul sito web ufficiale. Quando l’iscrizione sarà andata a buon termine per ogni ricarica effettuata, o per le fatture, ci sarà la possibilità di ottenere un numero di sorrisi che sono proporzionati alla spesa da te effettuata. E da questi punti potrai poi ottenere dei premi. Vediamo subito la lista completa che l’azienda ha preparato per te!

Vodafone ricaricabile e abbonamento addio: arrivano nuove tariffe

Vodafone cambia faccia in modo radicale. Lo fa andando a rivoluzionare il mondo delle tariffe consumer, per poter introdurre un solo prodotto che si divida in 3 diverse offerte. Si dice quindi addio alla differenza tra abbonamento e ricaricabile, perché ora Vodafone punta tutto sulla tariffa unica. Potrai scegliere quindi tra Smart, Pro e Red, andando a decidere anche il tipo di pagamento da effettuare, con addebito su carta di credito o conto corrente, al fine di ottenre anche sconti interessanti.

Diamo un’occhiata alle nuove tariffe di casa Vodafone

Quali sono le grandi differenze tra queste tre nuove proposte di Vodafone?

Vodafone Giga Vacanza, per un’estate piena di Giga?

Sei cliente Vodafone da diverso tempo? E allora preparati per una sorpresa che è totalmente dedicata a te, un’offerta che andrà a rendere più frizzante la tua estate! Il noto gestore di telefonia mobile ha deciso di lanciare un’offerta speciale per i suoi clienti: di cosa si tratta? Un pieno di traffico dati completamente gratuito che ti permetterà di navigare in totale libertà senza problemi, anche quando sei in vacanza. La promozione si chiama Vodafone Giga Vacanza e andremo insieme a scoprire quali sono le sue caratteristiche!

Vodafone Giga Vacanza: ricevi 20 GB di traffico internet

Se disponi di un contratto di linea ADSL o iperFibra e rete mobile il gestore britannico, multinazionale con sede a Newbury, ti offre sulla tua Sim ben 20 GB di traffico Internet: potrai utilizzarli in 7 giorni di tempo dal momento dell’attivazione. Il tutto scatta senza costi aggiuntivi e potrai facilmente richiederla per un totale di due volte entro la scadenza limite stabilita per il 30 giugno 2018. Ma non è tutto! Puoi assicurarti Giga Vacanza anche quando ti trovi a consumare tutti i tuoi giga disponibili prima del tempo di scadenza. L’offerta però sarà valida solo se ti trovi sul territorio italiano, quindi non vi è la possibilità di usarli in roaming durante un viaggio all’estero.

Speed Test ADSL, ecco come testare la Velocità dell’ADSL

Se vuoi testare la velocità della tua linea ADSL esistono molti strumenti gratuiti che ti consentono di verificare se la velocità dichiarata dal tuo operatore fornitore di servizi è quella effettiva o se quella reale è molto differente. Il test è veloce, gratuito e ti consente di monitorare sia la banda in download, sia quella in upload e si può fare direttamente dal browser esenza installare alcun software aggiuntivo.

Da cosa dipende la velocità della linea ADSL?

La velocità di connessione della tua linea ADSL dipende da numerosi fattori, tra cui i principali sono:

  • Distanza della tua casa/ufficio dalla centralina telefonica, maggiore è la distanza più il segnale si degrada e minori saranno le prestazioni della tua connessione
  • Stato dell’impianto telefonico
  • Configurazione del tuo modem/router ADSL
  • Configurazione hardware e software del tuo PC
  • Condizioni metereologiche
  • Numero di utenti connessi ed orario di navigazione
  • Banda richiesta dai software installati e dagli altri dispositivi connessi

Cosa fare prima di effettuare lo Speed Test

Prima di avviare il test di velocità della tua connessione ADSL assicurati non avere altri dispositivi oltre il tuo PC connessi a Internet: Smartphone, Tablet, Portatile ecc. tuoi o di altri membri della tua famiglia connessi al model Wi-Fi ad esempio.

Disattiva gli eventuali software in utilizzo del PC che possono consumare banda, ad esempio i software P2P, Skype, il download degli aggiornamenti software, Dropbox, client di posta elettronica ed altro.

Vodafone Shake Unlimited Under 30: sms, minuti e 4 GB a 9€

Vodafone torna alla carica. Il noto operatore italiano ha deciso di introdurre di nuovo l’offerta che prevede una soglia di 300 minuti di chiamate verso tutti, 100 SMS e 4 GB di connettività dati con la rete 4G. Il prezzo di questa maxi offerta? Solo 9 euro al mese. La Vodafone Shake Unlimited, questo il nome della promozione, prevede un costo di attivazione di 3 euro per tutti quei numeri che decidono di passare a Vodafone pur mantenendo la SIM per i 24 mesi successivi. In alternativa è previsto un addebito di 12 euro, per un costo totale di attivazione di 15 euro. E’ fondamentale però avere meno di 30 anni per poter prendere in considerazione questa offerta.

Terminati i minuti e i GB, che cosa si può fare?

Qualora stiano per terminare i minuti, gli SMS o i GB di connessione ti basterà utilizzare l’app ufficiale “My Vodafone” e nell’apposita pagina Shake potrai aggiungere alla tua offerta 100 minuti, 500 SMS, 500 MB, da utilizzare per poter navigare in totale libertà. Questo però è valido solo dopo aver attivato la promozione sul vostro smartphone.

Le offerte Shake durano 28 giorni: terminato questo periodo saranno nuovamente ripristinati i limiti e le impostazioni iniziali, come stabilito al momento dell’attivazione.

Internet of Things: alleanza tecnologica tra Nokia, Vodafone e Telit

Per poter ampliare l’ecosistema della Internet of Things assisteremo a un’interessante alleanza inaspettata. Nokia, Telit e Vodafone sono pronte a impegnarsi per la banda stretta, andando così a garantire l’integrazione di componenti per l’inizio del 2017. Le tre aziende hanno deciso di condurre un test interno per scoprire come fare per ampliare l’offerta Internet partendo proprio dalla tecnologia Nokia per la narrow band IoT. E’ considerata la chiave giusta per connettere gli oggetti nella Internet of Things, puntando su una copertura capillare anche fuori da casa, con un basso consumo energetico. Ma è davvero possibile far interagire sensori e terminali diversi, prodotti da aziende diverse?

La finlandese Nokia ha voluto implementare il sistema NB-IoT  integrato lavorando con l’Open Lab di Vodafone a Dusseldorf, in Germania. Per farlo ha usato la rete di accesso radio di quest’ultima con alcuni elementi della soluzione Cloud Packet Core. Poi entra in scena la tecnologia Telit per la IoT, che sarà sicuramente utilizzato da parte di tutti quei produttori di device e soprattutto dagli sviluppatori che lavorano con idee e progetti innovativi per la Internet of Things. La fase di test ha permesso di confermare che la NB-IoT è la scelta migliore per soddisfare le necessità di connettività. Nokia ha già rilasciato una nota  dove si spiega alla stampa che la NB-IoT ottimizzerà le reti 4G: questo è il primo passo da compiere per soddisfare la domanda sempre più ampia che vede chiamati in causa miliardi di terminali che sono regolarmente connessi a Internet.

Scopri le migliori tecniche per aumentare i follower Instagram

Ti sei domandato per diverso tempo se esistessero delle tecniche utili per riuscire ad aumentare i followers su Instagram? Con questa mini guida scoprirai come ottenere centinaia di nuovi follower quotidianamente mettendo in atto una serie di consigli pratici ed efficaci che abbiamo avuto il modo di testare.

E’ tutta una questione di influenza, legata ai filtri, agli hashtag e al numero di commenti che ti aiuteranno così a far crescere il tuo profilo e scoprire come avere tanti seguaci su instagram e quindi a far conoscere la tua persona oppure la tua attività o brand.

Partiamo subito elencando una serie di punti che dovrai seguire alla lettera:

  • Collega Instagram al tuo profilo Facebook. Il 20% degli utenti di Instagram sono anche su Facebook e per questo connettendo i profili permetterai ai tuoi amici FB di ricevere un notifica.
  • Sì, gli hashtag sono fondamentali. Le ricerche passano sempre o almeno il più delle volte per gli hashtag: inserendo queste parole chiave subito dopo il famoso “#” potrai essere scoperto sul social in modo più veloce.
  • Ci sono i filtri foto e allora usali. Lo sapevi che gli utenti sono portati per una serie di filtri foto che trovi su Instagram? Ti consigliamo di provare a usare Earlybird, X-Proll, Rise, Valencia e Amaro.
  • Scegli il giusto orario per pubblicare. Generalmente è bene sfruttare le fasce orarie che vantano il maggior numero di utenti collegati. Cerca di pubblicare la mattina attorno alle 11, oppure il pomeriggio, dalle 17.
  • Pubblica foto con una certa regolarità. Per avere un profilo attivo è bene riuscire a seguire una certa scadenza, che sia il più possibile precisa e organizzata. Se per esempio pubblicassi una foto ogni 4 ore, il tuo profilo risulterebbe molto attivo e avresti più possibilità di farti notare.

 E’ sempre preferibile non usare foto “di massa” prese dal web o dalle ricerche Google, ma piuttosto realizzare scatti che siano personalizzati. Inoltre dovrai imparare il concetto di scambio: vuoi più like e follower? Inizia a mettere like in prima persona, cerca di incuriosirti e conoscere il mondo che ti circonda al fine di farti conoscere e notare da altri profili.

E poi non possiamo non nominare la Popular Page: si tratta della schermata “esplora” dell’applicazione che deve servirti prima di tutto come ispirazione. Per finirci? Nei primi minuti che seguono la pubblicazione di una tua foto dovrai ottenere molti like, che siano uguali o superiori al tuo numero di follower. Cerca il giusto scatto e mettiti subito all’opera!

Vodafone offerte: arriva la Special 1000 da 10GB a 28 euro

Vodafone non si ferma mai: la nota azienda di telecomunicazioni che fornisce servizi di telefonia mobile, telefonia fissa e internet ha proposto interessanti novità per questa fine estate 2016. E’ proprio in questo periodo dell’anno che Vodafone regala le più interessanti promozioni per i suoi clienti: vi parliamo di Special 1000 10GB che, come si può intendere dal nome, offre una serie di bonus a un prezzo ridotto.

Che cosa garantisce Special 1000 10GB? Propone 1000 minuti verso tutti, 1000 SMS verso tutti, 10 GB di traffico dati in 4G oltre al servizio ‘Rete Sicura’ che è incluso in forma gratuita per tre rinnovi, per un costo di 20 euro ogni 28 giorni.

Il costo del rinnovo automatico sarà poi addebitato in anticipo ed ha validità della durata di 28 giorni: dovrai assicurarti di avere sempre il credito disponibile per permettere all’offerta di rinnovarsi. In caso di credito non disponibile l’opzione sarà messa in sospensione e non verrà quindi rinnovata fino al momento in cui non effettuerai la ricarica. Attenzione però: dopo 6 tentati rinnovi e relativa sospensione, l’opzione si disattiverà.

Puoi disattivare Vodafone Rete Sicura dal sito faidate.vodafone.it, oppure chiamando il 42071 o inviando un SMS al 42070 con scritto “SERVIZIO vrs off”.

Vuoi scoprire come fare?

Si tratta di un’offerta vantaggiosa soprattutto a livello economico, anche se non sarà liberamente accessibile a tutti: sarà la stessa azienda infatti a selezionarti attraverso un apposito messaggio informativo grazie al quale saranno poi spiegate le informazioni utili per poter aderire. Stimando quelli che sono i dati raccolti dal portale i clienti Vodafone considerati “idonei” per poter ricevere questo tipo di comunicazione sono coloro che hanno già attivato sul proprio numero  le seguenti promozioni: Special 400 + Unlimited, Special 1000 1GB e Special 1000 2GB. Hai attivato una di queste offerte? Non hai ancora ricevuto nessun messaggio da parte dell’azienda ma speri di poter essere contattato? A questo punto ti consigliamo di verificare personalmente se la tua utenza possa essere realmente riconosciuta all’interno di questa offerta.

Collegati al sito internet ufficiale, entra con le credenziali del tuo account (potrai farlo comodamente anche utilizzando l’app MyVodafone) e accedi nella sezione ‘Offerte Dedicate’. Ed è così che scoprirai tutti i dettagli legati a Special 1000 10GB, scoprendo così se potrai sfruttare personalmente questa nuova offerta.

Se hai dubbi e vuoi saperne di più ti consigliamo di contattare un operatore Vodafone per sapere come attivarla.

Dal 6 al 9 ottobre torna l’Internet Festival 2016: si parlerà di tessuti digitali

Ritorna l’Internet Festival, kermesse pisana che si tiene tra il 6 e il 9 ottobre e che andrà a radunare centinaia di persone per altrettanti eventi nei quali poter discutere e capire al meglio la rete di relazioni utili per capire al meglio il digitale. Il tema di quest’anno riguarda i “tessuti digitali” che saranno il tema portante. Il festival è nato per cercare di analizzare le cosiddette forme del futuro e proprio per questo l’edizione 2016 si interrogherà su tale concetto andando a chiamare in causa una proiezione che racchiude in se il periodo che passa tra gli anni ’80 e il 2048. In questi 4 giorni si terranno numerosi dibattiti, incontri, workshop e laboratori, che vanno ad aprire la porta a una kermesse che inizierà con un evento che vede come protagonista la timeline che ci porta a muoverci tra passato, presente e futuro. Il programma è pieno e intenso, assolutamente da non perdere visti i ricchi contenuti.

Si tratta di uno sguardo diretto verso un contesto sempre più sociale, ma anche politico e tecnologico che ci ha portati fino all’attualissima rivoluzione digitale che ben conosciamo e soprattutto viviamo oggi. In questo viaggio nel tempo si sposteranno continuamente le lancette avanti e indietro, tra musica e tv, scoprendo che ne sarà di noi e del mondo che ci circonda fino al 2048, per un futuro che va concretizzato dall’oggi, dal presente.

Proprio per questo Internet Festival si conferma il più importante evento nazionale in merito alla rete e all’innovazione: si affronteranno riflessioni sui migranti, si parlerà di guerra e soprattutto di cyber security, con startup, parentesi legate ai gaming, editoria e analisi sull’alimentazione.

E’ la giusta occasione per sperimentare, scoprire e tracciare rotte che diventino linee di confine e spazi che spesso rischiano di essere fin troppo complessi da gestire. Pisa diventerà capitale futurista di un mondo tecnologico e innovativo che passerà anche e prima di tutto dalla comunicazione. Troverai cultura, cibo, bella musica e ti potrai addentrare nei conflitti internazionali, parlare del tema del marketing, del teatro e molto altro ancora. A dirigere l’intero festival è Claudio Giua, coordinato da Adriana De Cesare, che insieme sono riusciti a rendere grande la kermesse, permettendole di confermarsi nel tempo per qualità e ottimi contenuti da condividere. E per fare tutto questo al meglio non poteva che essere scelta proprio Pisa, città iconica e simbolo vero dell’innovazione italiana per tanti secoli.